“Ciao, ho un grosso problema. Io e il mio ragazzo stiamo insieme da un anno e mezzo, io ho due figli avuti dal mio matrimonio precedente (le ragazze hanno 7 e 9 anni) mente lui ha un figlio avuto da un’altra relazione. Suo figlio è con noi ogni seconda settimana. Famiglia bizzarra ma tutto sommato ok.

L’estate scorsa però, un giorno, ho notato che mancavano una parte di soldi da me risparmiati. Si trattava di circa 300 euro. Ovviamente ho chiesto a tutti in casa, e ovviamente hanno tutti negato di aver toccato quei soldi.  Allora ho pensato di aver sbagliato i calcoli e di aver scritto qualcosa di sbagliato, o forse ho preso quei soldi senza rendermene conto…

Alcune settimane dopo però sono spariti altri 600 euro. Parlato di nuovo con tutti, ma ovviamente ancora nessuno ne sapeva niente… Poi però la settimana scorsa ho notato  che quasi 1000 euro se ne sono andati. Nessuno è stato, nessuno sa nulla. Ma più che altro, le mie bimbe piccole che ci fanno con centinaia di euro alla loro età?

Non mi aspetto che le mie ragazze rubino. Sono troppo piccole e brave per farlo, e il figlio del mio compagno non sa nulla del mio nascondiglio. Rimane il mio ragazzo, che però nega.  Ma dove dovrebbero andare i soldi?
Non mi fido più di lui e questo mi spezza il cuore. Inoltre non ho alcuna spiegazione di cosa dovrebbe fare con i soldi.

Non ha comprato niente, non beve, non gioca d’azzardo… boh. Non c’è nulla di plausibile. Era dipendente dalle slot un tempo, ma dice che non lo è più da anni. Inoltre siamo davvero sempre insieme. Usciamo di casa la mattina per andare a lavoro e poi siamo insieme la sera.

In linea di principio, non avrebbe avuto tempo ne di spendere così tanti soldi ne di rubarli.  Non ho alcuna spiegazione di dove sarebbero finiti i soldi. Sono totalmente disperata. Si è incazzato con me adesso perché penso che mi abbia derubato, ma davvero non so dove siano andati così tanti soldi.

#1

#2