Ti sei perso le parti precedenti? Nessun problema, ti lasciamo i link qui sotto:

PARTE 1

PARTE 2

PARTE 3

“La situazione era diventata ormai molto pesante, mi sentivo veramente in colpa per aver trascinato Tommaso in questo gran casino e soprattutto perché stava passando tutto il suo tempo a cercare di risolvere il mio problema anche se non sapeva praticamente niente di me. Questo mi aveva proprio impressionato… Nel frattempo ero incantata dal modo in cui Davide era rimasto preso da lui. La figura paterna gli era mancata praticamente da sempre e non aveva mai avuto riferimenti maschili. Vederlo felice vicino a un uomo e così a suo agio mi emoziona a. Nell’attesa che la situazione a casa dell’avvocato si sistemasse e sia lui che Miguel si sentissero meglio, avevo fatto mangiare qualcosa a Davide che era affamato e nel frattempo io e Tommaso continuavano a parlare su whatsapp come se lo avessimo sempre fatto. Stava succedendo qualcosa di strano tra di noi che non saprei spiegarvi. L’idea che aveva in mente mi sconvolse, la proposta che mi fece mi lasciò a bocca aperta e io non seppi cosa dire…”

#1/18

#2/18

#3/18

#4/18CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”