Mi ha già scritto diverse lettere. Non voglio lodare me stesso, non ho un bell’aspetto e so che potrei avere tutte le donne che desidero, ma non ho mai avuto motivo di doverla tradire e anche lei lo sa. Sono sempre stato sincero con lei. Le ho sempre dimostrato che può fidarsi di me e che non ho segreti.

Il ragazzo è il suo collega di lavoro. Come ho saputo dalla sua famiglia (tutti mi vogliono bene), aveva anche qualcosa nella precedente relazione con il ragazzo. Ecco perché il suo ex l’ha sbattuta fuori di casa. Per di più il suo collega ha una moglie e due figli.

Quindi gente: ora il bambino non è ancora nato, amo ancora la donna che ho incontrato allora (non il suo secondo io – la persona senza scrupoli) e lei vuole disperatamente tornare indietro e avere una seconda possibilità.

Mi chiedo ancora perché mi abbia dovuto tradire. Tutti gli amici, i parenti (compresi i propri) conoscenti e persino le loro amiche sono sconvolti dal suo comportamento.

Cosa devo fare? Per favore, aiutatemi. Grazie!

#5/5