“Ciao a tutti i follower di Spunteblu mi chiamo Fabrizio e sono di Roma sono fidanzato da poco con Matilde e non avevo avuto molte storie prima di lei. Matilde mi piace veramente tanto e non vorrei mai perderla perché secondo me potrebbe essere la donna della vita. Un giorno mi ha detto che voleva farmi conoscere i suoi e io sono entrato nel panico perché mi è presa l’ansia di non fare una bella impressione per i miei tatuaggi e perché non sono uno molto elegante…preso dall’agitazione ho scritto a Yari un mio amico che abita vicino a casa mia.

Lui mi capisce al volo e ci vogliamo un sacco bene praticamente siamo fratelli.. Le nostre vite a volte vanno avanti e ci perdiamo dei pezzi ma poi ci basta rivederci un attimo per raccontarci e torna tutto a posto come sempre. Comunque insomma l’ansia per la serata mi stava salendo potentissima e stavo cercando di non pensare e quindi mi sono sfogato un po’ con Yari nella speranza che il tempo passasse e i pensieri diventassero di meno. Poi però quando è arrivato il momento di incontrare i genitori di Matilde è successo qualcosa di folle rega ve lo giuro…”

#1/21

#2/21

#3/21

#4/21CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”