“Ciao a tutti, sono Silvia e volevo raccontarvi una situazione assurda che si è venuta a creare con una mia amica, Martina. Un giorno ho conosciuto un ragazzo, Gianluca, all’università e ho pensato di farli conoscere. Sapete la mia amica ha gusti molto difficili e siccome lui è davvero un bel ragazzo e lei è in cerca di qualcuno da quando l’ho conosciuta qualche anno fa… beh pensavo potesse interessarsi a lui. Ma non è andata affatto così, anzi.

Alla fine, però, io e Gianluca ci siamo conosciuti meglio e… sapete no… da cosa nasce cosa e ci siamo messi insieme. Lui ha iniziato a far parte della mia comitiva di amici, di cui fa parte anche Martina, al punto che ormai lui non è considerato come il mio ragazzo, ma un loro amico e un membro del nostro gruppo.

Tuttavia Martina ha iniziato ad avere uno strano atteggiamento e si è allontanata da ognuno di noi senza fornire alcuna spiegazione, il tutto da quando Gianluca è diventato il mio ragazzo e ha iniziato a essere un membro stabile del gruppo di amici. A un certo punto Martina ha cominciato a non rispondere nemmeno ai nostri messaggi e a inventare, chiaramente, delle scuse sempre più assurde per darci buca.

Qualche giorno fa le ho scritto per invitarla a una serata e, come ormai fa sempre, ha inventato la solita scusa da quattro soldi a cui avevamo iniziato a non credere più. Ma nessuno poteva dirle niente, perché non avevamo prove che effettivamente ci stesse dicendo una scemenza, fin quando il giorno dopo ho avuto una vera prova che mi ha permesso di affrontarla. Ciò che è venuto fuori è stato, per me, del tutto assurdo! Vi lascio gli screen incriminati così potrò condividere con voi il mio sconcerto.”

#1/13

#2/13

#3/13

CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”