“Ciao a tutti, il mio nome è Alberto, ho 26 anni e mi dispiace dirlo dato che sarò impopolare, ma sono un tipo geloso e sono fiero di esserlo. Non sono uno troppo appiccicoso, non uno di quelli fuori di testa che la mia fidanzata mi deve scrivere sempre o robe simili perché sarebbe tossico da parte mia e nemmeno troppo giusto. Molto semplicemente ho delle idee e voglio essere rispettato per questo. Non mi comporto così perché in passato sono stato tradito o robe del genere, non c’è nulla di psicologico dietro ma semplicemente una mia propensione a essere così. E infatti ponendo dei limiti a ciò che la mia lei può o non può fare non sono mai stato tradito guarda caso! Certo anche la mia ragazza, Luisa, è gelosa a volte e io stesso le dico cose che la fanno ingelosire per rafforzare il nostro rapporto. Io comunque cerco di non essere troppo pesante, ma quando ci vuole ci vuole e d’altronde come si suol dire fidarsi è bene e non fidarsi è meglio, no? Comunque vi mando questa storia per farvi capire come mi ha mancato di rispetto la mia ragazza.”

#1/17

#2/17

#3/17

#4/17CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”