“Ciao, mi chiamo Alberto, ho 27 anni e vi scrivo per mostrarvi questa chat che secondo me é assurda. La persona con cui l’ho avuta si chiama Giorgio ed é un signore della mia città che si occupa di riparare computer. Nella vita io mi occupo di progettazione e per lavorare ho bisogno di computer molto potenti e costosi. Un giorno il mio computer purtroppo non funzionava più, per cui ho deciso di rivolgermi proprio a Giorgio  per far aggiustare il mio computer. Quando gliel’ho portato ho chiesto di fare il più presto possibile e che ero disposto a spendere qualsiasi cifra, in quanto per me è quasi impossibile trovare un computer con una potenza simile per fare i miei lavori. In risposta mi ha garantito che entro tre-quattro giorni sarebbe stato tutto sistemato. Purtroppo però la riparazione ha richiesto molto più tempo del previsto e sinceramente ho iniziato anche ad insospettirmi, fino a quando, dopo venti giorni di attesa, ho contattato nuovamente Giorgio per sapere a che punto fosse con il lavoro. Come é andata a finire lo vedrete  negli screen.”

#1/7

#2/7

#3/7

#4/7
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”