“Ciao ragazzi spero ke qualcuno leggerà la mia storia e mi dirà cosa ne pensa perché mi sento davvero giù… premettendo che ultimamente io e il mio ragazzo litighiamo spesso anche se sempre per cose abbastanza frivole (e di solito perché io sono un po’ pesante e non mi faccio mai passare niente sotto il naso mentre lui è un po’ superficialotto)

oggi credo di aver un po’ esagerato. Stamattina gli avevo chiesto se voleva venire stasera a cenare a casa perché lui da 5 giorni è solo perché i suoi coinquilini sono andati a fare un viaggio. Io non gli ho mai preparato una cena e così pensavo fosse un’idea carina…

Lui aveva accettato, nel pomeriggio però mi chiama e mi dice ke suo cugino lo aveva invitato ad una cena a casa di una loro amica che arrivava oggi e che viene un paio di volte all’anno perché è di un’altra città. A questa cena ci sarebbero stati degli amici loro con cui si sono cresciuti ma si vedono solo in estate o in occasioni particolari perché vivono quasi tutti in città diverse.

In pratica questo è stato il motivo del nostro litigio perché lui mi ha chiamato dicendomi che non sapeva che fare e che avrebbe preferito la cena con me ma visto ke con me ci sta sempre (da una settimana siamo tornati da una vacanza da soli) mentre a loro li vede raramente aveva pensato ke fosse più giusto stare cn loro.