“Eccomi, è arrivato il mio momento di proporre una storia qui su Spunteblu e per questo ringrazio la redazione per avermi concesso questo spazio. So già che molti diranno che non lo merito, ma voglio che la mia sia una sorta di lettera d’amore per il mio fidanzato, con il quale ho pesantemente litigato e che non mi rivolge più la parola da un paio di settimane. Una mia amica mi ha allora consigliato di mandare i miei screen qui, dato che lui legge ogni giorno queste storie, quindi spero che possa leggere i vostri commenti e capire che deve perdonarmi. 

Io sono pentita, lo leggerete, ma lui non vuole saperne. In ogni caso mi presento, sono Lucrezia e lui si chiama Pino. Non stiamo insieme da tantissimo, meno di un anno, ma tra noi c’è già un legame fortissimo. Purtroppo sin da subito c’è stato un ostacolo da superare che riguardava la nostra intimità e la prima parte che leggerete è ambientata dopo i primi mesi di frequentazione in cui gli parlo di questo fatto. La seconda parte riguarda invece la discussione avuta di recente.”

#1/18

#2/18

#3/18

#4/18
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”