“Mi chiamo Luisa, salve a tutti della redazione e dei lettori come me di Spunteblu e buone feste a tutti. Vi voglio mandare una chat avuta una settimana fa con una pizzeria per prendere un’ordinazione per giusto un paio di pizze. Ho sempre voluto prendere le pizze in questo posto, vedevo le foto e pensavo che il locale fosse carinissimo e ci sarei voluta andare quando sarebbe stato possibile. Nel frattempo ho deciso di ordinare a domicilio e come molti altri posti si ordina direttamente tramite Whatsapp, ma il servizio pessimo mi ha spinta a mandarvi queste chat.”

#1/11

#2/11

#3/11
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”