#1/6

“Ciao ragazzi, vi seguo da tanto e oggi voglio raccontarvi la mia piccola storia. Non sarà una storia epica piena di tradimenti e colpi di scena, ma è una cosa che quando ho raccontato ai miei amici inviando loro gli screen solo letteralmente morti e hanno cominciato a inviare in giro le conversazioni.

Tutto ha inizio una notte, ero uscito con degli amici a far baldoria, io che ho quasi 30 anni e lavoro tutto il giorno non ero nemmeno più abituato a certi ritmi e ovviamente la cosa è completamente degenerata. Luigi aveva perso le chiavi della macchina ed eravamo a piedi. Da qui ne è scaturita, intorno alle 3 di notte, una simpatica conversazione con mio padre su whatsapp. A voi i commenti.”

Prima di lasciarvi alla lettura della storia vi ricordiamo che potete scriverci quando volete su messenger o direct per raccontarci le vostre disgrazie, avventure, storie epiche ecc ecc… insomma, tutto quello che volete. L’importante è che alleghiate sempre almeno uno screen ai vostri racconti, noi ripubblicheremo tutto in forma anonima ed eliminando tutti i dati sensibili. Vi aspettiamo!.

#2/6

#3/6