“È buffo pensare come una serie di piccole decisioni ci abbia portato all’esatto istante in cui ci troviamo adesso.

Non sarei qui a scrivere se quel giorno non avessi affidato una scelta che rimandavo da 4 anni ad un dollaro d’argento del 1927, il mio porta fortuna.

Io avevo scelto testa… 

Ciao spunte blu, sono Davide, vi seguo da un po’, quello che state per leggere è la storia tra me ed Eva, o meglio, il punto in cui tutto è cambiato per sempre.

Lei è una ragazza forte, un sacco determinata ma anche sensibile; solo che non vuole mai darlo a vedere.

Non dico che mi piacque fin da subito, ma con il tempo entrammo in sintonia, diventando sempre più importanti l’uno per l’altro. E okay, già vi sento, ma questa non è la classica storia di una friendzone. 

Se la sto condividendo è per dimostrare che tenersi tutto dentro ti uccide, ma hai sempre tempo per scegliere la cosa giusta da fare…

…oppure puoi decidere di avere un aiutino dal destino, perché a quanto pare anche lui scelse testa quel giorno.

Questi sono i messaggi più importanti tra me ed Eva in 4 anni di amicizia.” 

#1/16

#2/16

#3/16

#4/16CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”