“Chissà quante ne avrete lette di storie come la mia, di fidanzati e fidanzate che litigano e che rimangono dubbiosi sul loro futuro, di gente che vuole consigli sul da farsi, su come potersi riappacificare o eventualmente se lasciare la propria metà. Spero che darete una possibilità a me di potervi fare leggere la mia storia e che mi diate gli stessi consigli, perché io non so come fare con la mia fidanzata e i miei amici non mi hanno saputo dare consigli adeguati. Il mio nome è Ugo, ho 33 anni, ho un lavoro che mi mantiene bene e ho in programma, ma soprattutto intenzione, di andare a vivere da solo. In particolare di andare a convivere con la mia ragazza, Claudia.

Lei ha la mia stessa età, ma la sua storia familiare differisce da quella mia e di altri. Se io sono figlio unico e ho da sempre imparato a cavarmela da solo, lei è la quarta figlia di una famiglia molto numerosa e molto protettiva. Ha pure un’altra sorella più piccola e infatti è molto abituata al chiasso, alla gente e soprattutto alla compagnia e questo si è riflesso nella nostra discussione recente che ci ha lasciati nel dubbio sul da farsi.”

#1/18

#2/18

#3/18

#4/18CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”