“Piacere, mi chiamo Enrico, e sono un ragazzo che ha un fidanzato di nome Maurizio… Questa estate io e Maurizio abbiamo deciso di andare a trovare una nostra amica (Teresa) sposina… E per questo suo magnifico evento sono scese in molte persone (ha deciso di sposarsi in Calabria nella sua terra natia, ora che per la situazione pandemica si era più liberi)… Tra queste persone c’erano suoi amici stretti, che avevano più o meno la nostra età, insomma coetanei, che come noi stavano in una casa vacanza in affitto… Poco dopo il matrimonio questi ragazzi sono partiti, ma prima di partire per tornare nella propria città, han deciso (parlando così a caso di spese etc) di lasciarci la loro spesa di cibo avanzata per non buttarla… Insomma un gesto carino da parte loro che abbiamo apprezzato sia io che mauri, ma purtroppo non avevo preso il loro numero di cellulare… Siccome ci tenevo me lo sono fatto passare da Teresa, e ho così scritto per porgere i miei ringraziamenti… Non immaginerete mai quello che ne è venuto fuori, roba da non credere ve lo giuro… “

#1/17

#2/17

#3/17

#4/17
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”