“Ciao a tutti da Margherita! Vi sto scrivendo mentre un sacco di amiche continuano a dirmi “te l’avevo detto” e purtroppo hanno ragione. Tutte disapprovavano il ragazzo con cui 7 mesi fa mi ero fidanzata, dicendo era stupido e immaturo. Io però ero coinvolta da questo ragazzo due anni più giovane di me, che a differenza mia, che lavoro, era all’università, trasferito a Roma per studiare, e quindi anche lontano da me che vivo da tutt’altra parte d’Italia. Però lui mi intrigava, forse anche perché è un tipo di persona e situazione completamente diversa da quello che di solito cerco, e questo mi incuriosiva. Non vedevo tutta questa immaturità, ma la storia assurda che ho vissuto mi ha fatto cambiare idea. Intanto già due mesi fa abbiamo cominciato a litigare ogni volta che ci sentivamo, e per dei motivi sempre cretini. Proprio per questo fatto ho decisogiorni fa  di prendermi delle ferie e fargli una sorpresa a Roma e fargli compagnia, anche perché mi diceva che gli avevano messo un esame bastardo il 24 agosto. Peccato che appena busso a casa sua lui fa l’incazzato, non la prende bene e comincia a stare muto. Ma proprio totalmente zitto e senza cagarmi! la prima sera comunque ero stanca e ho dormito, il giorno dopo lui ha continuato a stare sempre in silenzio per i fatti suoi e io sono stata fino a notte fonda a lamentarmi con le mie amiche. La mattina ancora successiva (considerate che mi ero presa 10 giorni di ferie) avviene questa conversazione…”

#1/17

#2/17

#3/17

#4/17
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”