“Salve a tutti/e mi chiamo Paride, ho 24 e sono un grande appassionato di pugilato. Ho iniziato a praticare questo sport circa 10 anni fa, quando ho iniziato le scuole superiori. Al liceo infatti spesso subivo atti di bullismo e, essendo sempre stato mingherlino, non riuscivo mai a difendermi. Per questo motivo sono entrato per la prima volta in palestra, ed ho scoperto che il pugilato non é solo saper tirare dei pugni, ma in esso sono racchiusi dei valori che vanno ben oltre. Da quel giorno non ho più smesso ed oltre a difendermi dai bulli questo sport mi ha fatto conoscere un sacco di persone meravigliose. Ogni tanto con la mia società organizziamo delle riunioni nelle quali combattiamo, ma a differenza di quello che pensano molti non c’è assolutamente cattiveria in quello che facciamo, tanto che appena finito l’incontro spesso si finisce a bere insieme all’avversario. Fatta questa premessa vi invio la conversazione che ho avuto con Martina, una ragazza che ho conosciuto sui social, con cui sono uscito per la seconda volta dopo un bel primo appuntamento. Gli screen si riferiscono proprio al giorno successivo alla nostra uscita.”

#1/8

#2/8

#3/8

#4/8
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”