Ci scrive una ragazza per mostrarci questi screenshot: “Ciao Spunte Blu. Vi invio questi screenshot molto particolari. Vi spiego un attimo la situazione. Praticamente i miei genitori hanno una pasticceria in paese, un giorno succede una cosa, un nostro cliente che aveva acquistato e consumato dei prodotti dalla nostra attività aveva avuto un’intossicazione alimentare la salmonella. Non essendo però sicuri al 100% che fosse causa di uno dei nostri prodotti dopo avere contattato le autorità competenti ed essere intervenuti sui prodotti e sui materiali stessi, abbiamo deciso di comunicare a chi aveva acquistato dalla nostra attività nei giorni precedenti di stare all’erta e di fare attenzione ad eventuali sintomi perché ci poteva essere la possibilità di questa intossicazione dovuta ai nostri prodotti.

Essendo io più avvezza alla tecnologia dei miei genitori mia madre mi ha messo in mano il suo cellulare e mi ha ordinato di rintracciare i numeri di telefono di chi si ricordava fosse passato dal negozio e di contattarli con un messaggio esplicativo. Io allora ho preparato un messaggio e l’ho inoltrato contemporaneamente a queste persone. Gli screen che vi sto mandando sono “una compilation” delle risposte più assurde e divertenti che abbiamo ricevuto. Neanche sto a dirvi che ho passato tutto il pomeriggio e tutta la sera a rispondere a queste persone.”.

#1/17

#2/17

#3/17

#4/17CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”