“Ciao a tutti ragazzi, il mio nome è Francesca, studio psicologia come potrete leggere, ma non è la parte importante della storia perché se l’ho inviata è per chiedere a tutti voi: ma come si fa a vivere col proprio ragazzo no-vax e che dice cose insensate perché si documenta su Facebook?
Roberto, appunto il mio ragazzo, si è rifiutato categoricamente di farsi il tampone per andare a mangiare il sushi; il tampone perché non avendo, ovviamente, il green pass non poteva entrare nel ristorante che giustamente lo richiedeva. Da lì è iniziato tutto quello “scambio di opinioni” tra me e lui. Io pensavo si fermasse alle solite frasi fatte dei no-vax e invece no, perché ha incalzato prendendosela con i poveri cinesi e dando vita ad un nuovo complotto: tutto organizzato da loro, anche il green pass, soltanto perché RISPETTANO LE LEGGI e lo richiedono (sì, tralasciamo il fatto che non sono cinesi, ma giapponesi).
Detto questo, io rispetto ogni opinione, ma alcune sono davvero fuori dal mondo, non posso accettarle.”

#1/7

#2/8

#3/8

#4/8
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”