“Il mio nome è Jessica, salve a tutti spero che mi saprete dire se ho sbagliato i toni nella chat che voglio farvi leggere o se ero nel giusto. Io non mi esprimo, anche perché spesso capita che chi dice di avere ragione poi non ce l’ha, perciò mi lascio il beneficio del dubbio che non mi sia comportata bene. Però ho pesantemente litigato con il mio ragazzo, Vito, perché c’è una cosa che fa che mi provoca fastidio e lui non ha dimostrato la benché minima volontà a cambiare o a venirmi incontro. Io sono da sempre stata una ragazza molto aperta anche verso le culture diverse dalle mie.

Ho avuto fidanzati di varie culture, sia uno spagnolo che un francese che un inglese, e ogni volta mi trovavo bene anche con la differenza di lingua, anche perché conoscendo molte lingue non ho mai avuto problemi di comunicazione. Il mio ragazzo è pugliese, ma vive nella mia regione da molti anni e ha fatto pure un corso di dizione per cancellare il suo accento che, parole sue, a lui non è mai piaciuto. Tuttavia fa una cosa che appunto a me non piace molto e magicamente diventa cultore della sua lingua regionale.”

#1/17

#2/17

#3/17

#4/17CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”