“Ciao a tutti, mi chiamo Matteo, sono un ragazzo di 22 anni e voglio darvi la testimonianza di come la paranoia infondata possa distruggere una coppia.

Sono un pallavolista, e di tanto in tanto mi alleno con una ragazza del team femminile accanto al nostro: Chiara. ora, con lei sono sempre andato d’accordo, mi trovo bene e siamo amici da 4 anni ormai: ma tutto lì.

Invece la mia (ormai ex) ragazza, Anna, è sempre stata convinta del contrario, e ogni volta che si parlava di Chiara cercava un pretesto per litigare (o, nel peggiore dei casi, lo creava).

Giusto per farvi capire, una volta ha chiesto ad una sua amica di iscriversi alla squadra di pallavolo femminile solo per SPIARE chiara quando era con me; o ancora, ha spruzzato il suo profumo sulla mia divisa d’allenamento di modo che chiara lo sentisse e capisse che “ero suo e di nessun altro”.

Credo di aver reso l’idea.

Io ho sempre sopportato questo suo lato particolare, un po’ per amore e un po’ per pazienza, ma l’episodio più memorabile è stata proprio la goccia che ha fatto traboccare il vaso:

Era fine agosto, dovevamo festeggiare il nostro sesto mese insieme (io di norma non lo faccio ma lei ci teneva particolarmente), ma quel giorno pioveva e Anna non accennava a voler uscire di casa, così io, per farle una sorpresa, sono passato al mc e le ho scritto… “

#1/11

#2/11

#3/11

#4/11CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”