“Mi appello a voi, che magari avete dei figli come il mio, o che vi trovate nella mia stessa situazione, o anche a dei ragazzi semplici chiedo consiglio… Ho fatto bene secondo voi? Mi spiego meglio: io sono una mamma che è separata (il mio ex marito non lo considero anche nel contesto perché è un completo idiota, e mio figlio sta prendendo la sua piega), ho un figlio che è stato bocciato già una volta, e questa volta invece ha avuto debiti perché ho pregato i professori di non bocciarlo, deve recuperare le materie e secondo voi sta studiando??? 

No, sta cosa mi sta facendo uscire di testa, non voglio altre bocciature, almeno avere una carta in mano, che poi ci sono persone senza carta in mano che lavorano e che sono pure più voglio se ed intelligenti delle persone titolate, però almeno avere una garanzia in più non fa male di certo, quindi secondo voi il mio gesto è stato corretto???”

#1/10

#2/10

#3/10

#4/10
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”