„Ciao a tutti, oggi vi racconto della cosa più strana ed inquietante che mi sia mai capitata.  

Lavoro in un call center e mi occupo di assistenza telefonica, quindi ogni giorno ho a che fare con persone strane, ma questa è la storia più assurda di tutte.

Dopo il lockdown ho iniziato a lavorare da casa con un pc aziendale, ed effettuavo le chiamate da una macchina virtuale, quindi non avevo un telefono fisso vero e proprio. 

Dopo otto ore di lavoro ero pronta a chiamare l’ultimo cliente per finire finalmente la giornata, ma ho avuto un problema tecnico con la barra telefonica, quindi ho deciso di chiamarlo dal mio cellulare personale per fare in fretta, non accorgendomi però di avergli telefonato senza impostare il numero privato. Questo cliente mi è parso strano da subito, ma non ci ho fatto troppo caso, alla fine sono abituata. Dopo qualche minuto dalla fine della telefonata inizio a ricevere i messaggi che vedete negli screenshot.

Ho ancora i brividi.“

#1/6

#2/6

#3/6

CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”