“A volte nella vita si fanno delle grandi cazzate, ma cazzate veramente grandi che sono in grado di rovinare qualsiasi cosa… Qualsiasi rapporto umano, qualsiasi relazione, qualsiasi situazione… Ed io la più grande cazzata della mia vita l’ho fatta… Ho deciso di scappare di casa, di scappare di casa e mollare tutto, mollare i miei amici, mollare mio padre, mollare l’università, qualsiasi cosa insomma… 

e io l’avevo fatto, ero scappato di casa ed ero andato direttamente all’aeroporto di Malpensa (vivo in un paesino in provincia di Milano) per prendere il volo per andare da mia nonna a vivere (lei ovviamente non sapeva nulla, mi sarei presentato cosi di botto a sorpresa)… avevo organizzato tutto già da qualche giorno, biglietto low cost, taxi il giorno stesso e via, si parte… per non lasciare le cose in sospeso , ho lasciato un qualcosa sul tavolo di casa, in maniera tale che mio padre lo vedesse subito… ormai la cazzata l’avevo fatta, me ne ero andato di casa, che cosa avrei dovuto fare poi???”

#1/15

#2/15

#3/15

#4/15
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”