Se hai meno di 40 anni possiamo tranquillamente dire che fai parte della “generazione internet”. Sicuramente una tale classificazione sarà già stata data da qualche parte, ma quello che vogliamo dire è che chi fa parte di questa generazione ha vissuto la nascita della messaggistica tramite cellulare fino alla rivoluzione con internet.

In quegli anni assistevamo alla rivoluzione del secolo e forse nemmeno ce ne rendevamo conto, perché a pensare che molti di noi da piccoli al massimo mandavano 3 messaggi al giorno ed entravano su internet mezz’ora al giorno, se comparato con le abitudini che abbiamo acquisito oggi, vengono i brividi.

Internet ha rivoluzionato tutto, e non stiamo ad elencarvi l’infinita lista perché finiremmo domani. Ma sicuramente tra le cose che ha cambiato di più è l’amore. I nostri nonni quando da giovani venivano mollati scalavano mari e monti per riconquistare la propria ex, ma senza telefoni e internet era tutto limitato e i tentativi dovevano essere sicuramente più mirati e costruiti, poiché comunicare era molto più difficile.

Oggi invece se vieni mollato, tenti un paio di colpi a sorpresa di persona, e nel frattempo fai partire lo stalking 24h tra facebook, instagram, whatsapp, telegram, twitter, snapchat e compagnia bella. E’ tutto incredibilmente assurdo. E questa storia ne è la testimonianza diretta. Buona lettura.

#1/22

#2/22

#3/22

#4/22

CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”