“Carissimo popolo di Spunte Blu, meno male che ci siete voi, oppure al contrario mi dispiace per voi, perché mi devo proprio sfogare e “sputare il veleno” come si dice dalle mie parti. In questo momento che scrivo e mando questi esempi di immondizia di umanità sotto forma di screen, nelle vene mi gira veleno insieme al sangue. Io mi chiamo Gloria e di norma sono un tipo tranquillo e molto paziente. Però se mi fai incazzare è finita. E ci sono due cose che mi fanno incazzare soprattutto: raccontarmi stronzate o farmi dei ragionamenti senza logica. Per il resto sono placida e piacevole e aperta al mondo. Così aperta che sette mesi fa mi sono messa con un uomo che nessuno vedeva bene accanto a me (tutti dicevano che io ero troppo per lui), ma proprio perché sono solare non mi sono fermata per qualche differenza. Anzi più recentemente avevo cominciato a coinvolgerlo nelle mie passioni (la cultura, musica, recitazione, arte eccetera) e nella maniera più tranquilla del mondo. Nel week end appena passato ad esempio dovevamo proprio andare a un evento a cui tenevo. Peccato che il giorno prima il signorino comincia a vomitare cose senza senso in chat, leggete pure…”

#1/19

#2/19

#3/19

#4/19CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”