“Chiunque di noi prima o poi nella propria vita ha avuto un ammiratore, che sia rivelato o che sia addirittura segreto… A me è capitato spesso alle medie o alle superiori, bigliettini scritti con nome o con frasi romantiche senza mai avere però un effettivo nome di colui che me l’aveva segretamente lasciato… Beh, tutto ciò mi è successo anche poco tempo fa, quando sulla scrivania della mia postazione (lavoro per una agenzia di recupero crediti) mi sono ritrovata un bigliettino con un numero di telefono ed una rosa…

Una rosa stupenda son sincera, tanto di cappello per la fantasia del gesto bellezza, sono rimasta veramente colpita perche non avevo visto mai nulla di simile… Ho così deciso di scoprire chi era questo ammiratore segreto, insomma, per fare un gesto del genere bisogna essere davvero persi, ma non tutte le ciambelle escono col buco, o comunque non è tutto oro quel che luccica…dietro quel gesto si nascondeva qualcosa di angosciante che mi ha messo ansia… assurda come cosa”

#1/17

#2/17

#3/17

#4/17CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”