“Salve a tutti, so che da questa chat sembrerà che sono una persona orribile e molti mi giudicheranno molto male, ma volevo comunque condividere con voi il disagio dato da avere un amante che però ti tratta in maniera al limite dell’imbarazzante e che è riuscito a farmi arrabbiare. Mi chiamo Patrizia e sono single da circa due anni, ho provato ad avere una relazione normale ma ogni volta capisco troppo tardi che gli uomini, appena sentono aria di novità, sono pronti a tutto. Io invece so cosa voglio dalla vita, odio le ipocrisie e così sembrava che avessi chiarito in tutto e per tutto il mio punto di vista anche a un certo ragazzo (chiamiamolo F) il quale ha deciso di essere il mio amante. All’inizio ci scambiavamo solo qualche messaggio un po’ “particolare”, così ho pensato fosse la persona giusta a cui fare una proposta tra adulti consenzienti. Invece, quando è stato il momento clou, mi sono trovata per casa una persona completamente diversa da quella che diceva di essere e ho dovuto cacciarlo di casa. Lui a quanto pare si è risentito molto, cosa che mi ha fatto imbestialire ancora di più, ma poi ha cercato di rientrare nelle mie grazie con uno stratagemma che non funzionerà mai con noi donne.”

#1/15

#2/15

#3/15

#4/15CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”