“Ciao a tutti ragazzi… Un giorno scrivo al mio ragazzo perché era qualche ora che non lo sentivo ed era sparito… E con mia sorpresa mi risponde in un modo stranissimo e inizia a parlare come se fosse il suo cane. A lui piace molto scherzare, lo fa spesso, ma sinceramente non capivo bene  il motivo di quel modo di comunicare, avevo quasi paura che mi dovesse dire qualche cosa di terribile che aveva combinato e che non sapeva bene come dirmi. Lui ha il brutto difetto di farsi trascinare in cose che poi vanno sempre a finire con un nulla di fatto. Tipo grandi “affari” che poi non portano a niente o scommesse “clamorose”… “svolte epocali”… Cose del genere. Io ogni volta sapevo che sarebbe andata a finire con la classica frase “questa volta siamo stati sfortunati, ma la prossima svoltiamo”.
Ero parecchio preoccupata e volevo capire cosa stesse accadendo, cercavo anche di chiamarlo ma lui non rispondeva.. Poi ha iniziato a fare una specie di gioco a indizi al quale per qualche motivo ho deciso di partecipare… E alla fine guardate come è andata a finire…”

#1/18

#2/18

#3/18

#4/18CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”