Ci scrive una ragazza per mostrarci questa sua conversazione che ha avuto: “Ciao Spunte Blu, vi scrivo perché non posso fare a meno di inviarvi questo scambio di messaggi che ho avuto con mia suocera. Si dice che sia una leggenda quello che il rapporto tra nuora e suocera sia spesso burrascoso e critico, io invece sono qui per confermare questa teoria. Mia suocera, che si chiama Carla, è una serpe, è davvero una persona cattiva, infima e spregevole, e mi sto mantenendo calma con gli appellativi. E’ una persona ormai in pensione che passa tutto il tempo a smanettare con il cellulare e infatti lo sa usare meglio di me e credo anche meglio di molte ragazzine, e la maggior parte del tempo che passa al telefono lo impiega per scrivermi e rompermi l’anima, ma questa volta per le cose che è riuscita a dirmi e per come me le ha detto, ha davvero toccato il fondo, nella maniera più assoluta. Come ti permetti a scrivere certe cose alla moglie di tuo figlio, posso capire il tuo desiderio di diventare nonna, ma così è davvero troppo.”.

#1/18

#2/18

#3/18

#4/18
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”