“Ciao a tutti, ragazzi. Mi presento, sono Simona, una normale ragazza come tante a cui però è toccata la sorte sfortunata, ovvero quella di aver conosciuto e condiviso ben 3 anni della mia vita non con un uomo, ma con una persona da tenere assolutamente lontana perché mi ha privato di ogni libertà, mi ha privato delle piccole cose davvero. Una persona che si chiama Luca, ma andrebbe chiamata bestia, ma neanche perché sarebbe un insulto alle bestie perché è un uomo ossessivo, geloso e traspare tutto dai messaggi. Io me ne sono liberata del tutto, ma se non l’avessi fatto chissà cosa sarebbe successo. Ora vivo la mia vita felicemente e lui invece continua a pedinarmi, il primo passo l’ho fatto bloccandolo e anche troppo tardi rispetto a ciò che detto, ma finalmente l’ho fatto.
Ora non mi sento né in colpa e né mi pento di vedermi con un’altra persona perché me lo merito tantissimo dopo 3 anni di m***a. Ora merito di vivere e esorto ogni ragazza a svegliarsi se vive una relazione così senza timore degli altri. Al primo posto noi stesse.”

#1/7

#2/7

#3/7

#4/7
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”