“Mi chiamo Davide e Lei Arianna, conviviamo già da un po’ ed è sempre andato tutto ok, entrambi abbiamo un lavoro e ci diamo sempre una mano in casa, insomma una convivenza pacifica… Tutto girava per il meglio, fin quando un giorno, tornato da lavoro, ho trovato in casa una cosa che mancava… Più che una cosa, ne mancavano a decine, anzi, centinaia (ho avuto un mezzo infarti credo)!! Tranquilli non sto parlando di soldi, anche se a livello economico valevano un bel po’… Non voglio dirvi di cosa si tratta solo per non rovinare la lettura, ma mi sono veramente incazzato, soprattutto per la motivazione… Così ho deciso di agire io, di conseguenza, visto tutte le cose che aveva detto a riguardo! A voi è mai capitato? Come avete reagito? Sono stato troppo duro? Leggero tutti i commenti! “

#1/14

#2/14

#3/14

#4/14
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”