“Buonasera a tutti voi di Spunteblu!!! Io sono una ragazza di 25 anni e sono di Roma. I miei genitori sono napoletani…si sono trasferiti a Roma quando mamma era incinta e così io sono cresciuta qua nella capitale. Mentre loro parlano ancora il dialetto napoletano, io sono completamente romana…cioè capisco quando parlano ma non so parlare come loro. Sono fidanzata da due anni con un ragazzo di Roma con cui va tutto molto bene.. Lui ha conosciuto i miei e ormai è uno di famiglia… Loro lo adorano e lui adora loro. Qualche sera fa lui mi scrive tutto fomentato dicendo che mi doveva assolutamente parlare di una cosa…beh ragazzi quello che mi ha detto poi mi ha fatto capire che anche se ha molto rispetto e vuole molto bene ai miei genitori probabilmente non li conosce ancora abbastanza perché stava per provocare una specie di terza guerra mondiale dalla quale non so se saremmo usciti vivi. Chi è del sud sa che cosa intendo e mi capirà!! Vi auguro una buona lettura e spero che mi darete ragione!!”

#1/18

#2/18

#3/18

#4/18
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”