“Ciao Spunte Blu, sono Stefano, e oggi voglio condividere con voi questa chat per dimostrare quanto la vita in paese faccia schifo.

Ho 22 anni e abito in un paesino in pianura a 40 minuti da Milano.

Voglio bene alla mia compagnia, ma dopo un po’ mi sono stancato del solito aperitivo al solito tavolo del solito bar.

Da poco sto lavorando a Milano e mi si è aperto tutto un altro mondo. 

La mentalità è completamente diversa, dalle cose più grandi, fino al modo di vestirsi.

Per questo ho deciso di proporre alla mia compagnia qualcosa di diverso.

L’idea era un’uscita a Milano come si deve vestiti super eleganti.

Ovvero ragazzi vestiti in giacca e cravatta e ragazze in abito da sera lungo.

Forse era anche fin troppo eleganti, ma il bello era proprio quello.

Andava tutto bene, dopo un bel po’ di insistenze ero riuscito a convincere la mia compagnia e non vedevo l’ora che arrivasse quella sera… fin quando una delle mie amiche viene a scrivermi questo messaggio. 

Uno degli altri non trovava la cravatta giusta… mai mi sarei aspettato che degenerasse così”.

#1/21

#2/21

“A quel punto pensavo si fosse sistemato tutto, poi però la mia amica torna a scrivermi”

#3/21

“Andrea era stato uno dei più difficili da convincere per quella serata, ma aveva accettato di venire alla fine… ripeto, aveva accettato di venire e di portare anche altre persone.”

#4/21CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”