Ogni volta che leggiamo storie come queste ci viene da chiederci se quel giorno in cui hanno inventato il telefono cellulare sia stata veramente una gran cosa per gli esseri umani o se forse era meglio continuare a mandarci lettere e confrontarsi di persone per evitare situazioni come queste.

Eppure un tempo le premesse erano ottime: avevamo il nostro Nokia 3310, Siemens e compagnia bella, lo usavamo di tanto in tanto per fare uno squillo molesto a qualcuno, mandavamo 3 messaggi al giorno e chi si è visto si è visto. Il resto lo si affrontava di persona.

E invece oggi no, siamo arrivati a confessarci tradimenti, gravidanze e altre grandi notizie via messaggio, per risparmiarci la reazione dell’altro e potere quindi tenere sotto controllo la conversazione e manipolarla a nostro piacimento. O almeno, spesso accade così, un po’ come nella conversazione che state per leggere. Fateci sapere fra i commenti cosa ne pensate.

#1/9

#2/9

#3/9