“Qual è il bello di avere un papà apprensivo e ansioso? Che quando gli dici che devi dargli una notizia (una qualunque) già sta male, ma quando alla fine gli dici di che cosa si tratta lui realizza che poteva andare molto peggio, prova sollievo e si rilassa; ma con mammà è un’altra musica. Buonasera spunte blu, io sono Adriana, una studentessa ormai lontana dal nido amorevole di mamma Annalisa e papà Salvatore che adesso, dopo un anno un po’ burrascoso, sono in pensiero per me perché non ci vediamo da qualche mese. Io, a loro insaputa, mi sono informata su come fare un cambiamento nella mia vita di cui sono molto contenta e che però non sapevo come avrebbero potuto prendere. Di solito è il papà quello che tiene la testa più dura in una casa, ma nella mia famiglia a essere più rigida è mammà; lei è la più tosta, e per iniziare a comunicarle la novità son dovuta passare da papà, il quale però ha subito iniziato a sudare freddo. Fa un po’ il melodrammatico, ma alla fine capisce. Mia madre invece non esagera niente, quando si arrabbia, si arrabbia assai e per davvero. Però tiene un punto debole…”

#1/11

#2/11

#3/11

#4/11
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”