“Buongiorno a tutti, mi chiamo Andrea e leggo ogni tanto questa pagina, oggi ho deciso di inviare anche la mia chat con un signore a cui ho affittato un appartamento di una casa che avevo ereditato dai miei genitori. Tutto è iniziato quando un condomino che conosceva i miei mi ha avvisato che dall’appartamento che avevo affittato provenivano grida, rumori molesti, e che non era la prima volta che accadeva. A quanto pare Sasha, un ragazzo dell’Europa dell’est, litiga spesso con la sua fidanzata Katia, e a un certo punto ho anche dovuto minacciare di sbatterli fuori. So che se c’è qualche esperto di contratti d’affitto saprà subito dire che non si può sbattere della gente per strada dall’oggi al domani né che io possa pretendere di vedere la casa senza un motivo valido come un tubo rotto, ma ho bluffato, passatemi il termine, per poter indagare un po’ e vedere come potevo intervenire non solo per proteggere la mia proprietà ma anche per evitare una situazione potenzialmente pericolosa. Ho minacciato di sfrattarli, ed è lì che, probabilmente per paura, Sasha mi ha mandato una foto che ha cambiato del tutto la questione. O quasi.”

#1/9

#2/9

#3/9

#4/9
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”