Ci scrive una ragazza: “Ciao Spunte Blu, vi mando questa breve conversazione con una mia amica. La chat che vi invio è un pretesto per mostrarvi questa cosa che mi è successa affinché voi possiate divulgarle. La conversazione come già accennato è breve quindi non aggiungo altro per non anticipare quello che andrete a leggere. Se posso commentare però vorrei dire che sono disgustata dalla presenza di queste persone all’interno del personale universitario, e di tutti i ruoli di rilievo, perchè sono abbastanza sicura persone come queste siano dappertutto.”.

#1/7

#2/7

#3/7
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”