“Ciao, sono Sonia, e sono una maniaca dell’ordine. 

Dicendo ciò sono sicura di essermi messa contro un po’ di gente, ma non m’importa, perché questa volta sono davvero arrivata alla frutta con il mio coinquilino. Non posso credere che abbia fatto quello che ha fatto.

Faccio Economia aziendale a Milano e condivido l’appartamento con lui che fa ingegneria.

Se vi chiedete se sia davvero così strano per due persone di sessi opposti condividere lo stesso appartamento… la risposta è sì.

Lui non riesce a capire le cose più basilari, davvero. Come pulire lo sportello della doccia per evitare che si crei la muffa più in basso. 

Io ci provo ad essere pacata e diplomatica con lui, anzi, dovrò esserlo, perché la situazione si è messa parecchio male, restare in quell’appartamento per me è una fondamentale ora come ora. 

Ho deciso di mandarvi le chat perché questa storia si è evoluta come non avrei mai pensato.

Non gliela darò vinta e fidatevi, non è la prima volta che sentirete parlare di me.

È iniziata con un’altra delle sue…”

#1/10

#2/10

#3/10

#4/10CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”