“Ciao a tutti quanti, sono un comunissimo ragazzo che fa lo studente ad ingegneria e sono prossimo alla laurea, più precisamente mi dovrò laureare il 26 ottobre (se non cambiano data) all’università degli studi di Pavia… questa chat che state per leggere, seppur sia breve, l’ho avuta con mio nonno, lui ha avuto da giovane suo figlio, cioè mio padre, che a sua volta ha avuto giovane me…non sembra dalla chat ma è un signore molto vispo mio nonno… beh, vi ho inviato questa chat con l’intento di mostrarvi quanto io comunque mi sia comportato male nei suoi confronti e l’ho inviata perché ad un certo punto mi ha anche fatto tenerezza la cosa, e da qui ho deciso e gli ho promesso di comportarmi in maniera migliore e di non fargli mancare più nulla in quanto nipote… tutto da ciò da cosa è nato??perchè lo avrei deluso?? Nulla di grave eh ovviamente, ma i nostri nonni (quelle persone fortunate che ancora li hanno) ci vogliono bene a tal punto da superare il bene per i propri figli…”

#1/8

#2/8

#3/8

#4/8CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”