Ci scrive una ragazza per mostrarci questa sua chat: “Ciao Spunte Blu! Ho deciso di scrivervi perché una mattina ho avuto una conversazione molto divertente sul gruppo della mia famiglia, e ho deciso di inviarvela. Io sono Giorgia, e sono la figlia maggiore, i miei fratelli Luca e Mattia sono gemelli, e come tutti i fratelli minori sono dei rompiballe che si coalizzano contro di me da sempre, poi ci sono nostra madre e nostro padre che sono due tipi veramente buffi, ve ne accorgerete leggendo gli screenshot. La mattina in questione nostra madre esordisce sul gruppo accusandoci di una cosa che avevamo fatto, chiedendoci spiegazioni e chiedendo chi fosse il colpevole, in modo molto minaccioso. Io non so perché tutte le mamme sono uguali, non capisco perché tutte le mamme sono così affezionate a questi oggetti, è davvero incredibile. Dopo una serie di accuse e di scarica barile la verità ed il colpevole vengono rivelati, ma rimane una chat ed una conversazione veramente divertente a nostro parere.”.

#1/23

#2/23

#3/23

#4/23
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”