“Ciao Spunte Blu, io sono Paolo, sono single ormai da un paio di anni e devo dire che, dopo una relazione lunga, questa vita non è poi così male: è praticamente l’inferno. Più vado avanti a conoscere gente in tutti i modi possibili più mi chiedo “ma le donne dove sono finite?” e invece intanto mi trovo a rispondere a gente che mi manda poesie o dice cose da pazzi come quella là che adesso starà recitando un rosario di maledizioni perché non sono cascato ai suoi piedi quando si è presentata. Sono una persona semplice, forse è questo il mio problema, ma dopo questa chat sto seriamente pensando di ripescare tutte le altre che ho avuto e cercare di capire se sono solo io o se anche altri hanno a che fare con questo tipo di gente. Maghe, artiste, aristocratiche, fissate con la religione… Vi giuro che io non la cerco, la gente così; dopo aver chiuso questa conversazione ed essermi fatto una sana risata, ho ricordato anche com’è iniziata. Questa Valentina mi ricordo che ha voluto parlare tantissimo (di sé) prima di pensare che forse era meglio vedersi di persona, e poi invece mi ha scritto che non se la sentiva quando ormai ero già lì e non mi ha più risposto dopo avermi dato lei appuntamento. Uno dice “va beh, ma gli appuntamenti online sono così, gira gente strana” e va bene, ma quand’è che si incontrano le persone normali? E dove?”

#1/9

#2/9

#3/9

#4/9

CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”