“Un saluto generale. Mi presento innanzitutto, sono Lucia, ho 23 anni ed ero fidanzata da 6 mesi col ragazzo della conversazione inviata che si chiama Patrizio. Sono un’amante e divoratrice di libri, a volte “esagero” perché mi affeziono letteralmente ai libri, alla loro storia, alla loro impaginazione, a tutto proprio come se fossero delle persone e, infatti, da tali li tratto. Sono stata molto ingenua nel credere anche lontanamente che Patrizio potesse trattare i libri come li tratto io, ma soprattutto quando un libro ti viene prestato, mi aspetto che tu persona devi essere super attenta e premurosa nel restituire il libro nelle stesse condizioni in cui ti è stato prestato. Bene, la storia è andata diversamente: il libro in questione a cui sono molto legata perché un regalo del mio professore del liceo e perché ha un valore inestimabile… è tornato con una pagina strappata. La mia reazione può anche apparire esagerata per chi, però, non comprende l’importanza di un libro, ma secondo me è stata la cosa migliore. Chi non riesce a rispettare un libro è sicuramente una persona che non può rispettare altre persone.
Ovviamente Patrizio, nonostante quello che ha detto, sta continuando a “venirmi dietro” cercando di rimediare, ma proprio non riesco a perdonarlo.”

#1/7

#2/7

#3/7

#4/7CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”