“Buongiorno Spunteblu e a tutti coloro che leggeranno. Mi chiamo Antonio e questa è una conversazione da poco avuta con il mio migliore amico Piero. Io mi sono laureato prima di lui, lavoro da un anno e progetto il mio futuro lontano da casa, lui sta ancora studiando e lavora anche lui, anche da più tempo di me e oltretutto guadagna decisamente più di me. Dovete sapere che lui è una persona molto particolare, tremendamente logorroica e spesso snervante al punto che devo evitare in tutti i modi di farmi chiamare o rischio di restare al telefono per tutto il giorno. È per questo motivo che quando mi ha detto che aveva bisogno estremo di parlarmi al telefono per una cosa importante che gli avrebbe cambiato la vita, sapevo che non sarebbe stata una conversazione facile. Per fortuna ci siamo mandati messaggi perciò ecco la conversazione.”

#1/17

#2/17

#3/17

#4/17
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”