“Ciao, mi chiamo Ludovica e oggi voglio condividere con voi questa chat sconvolgente che ho avuto con mio fratello Jacopo giusto ieri.

 Vedete, essendo la sorella maggiore mi viene naturale prendermi cura di lui. Jacopo ha 15 anni ed ha iniziato da poco il liceo.

 È un anno in ritardo rispetto ai suoi compagni, non perché sia stato bocciato, ma perché alle medie ha dovuto seguire un percorso particolare (psicologico) per alcuni problemi di autostima.

Non pensate male, lui è normalissimo, e appunto per questo io non voglio che si senta diverso, lo tratto come qualsiasi sorella tratterebbe il suo fratellino.

 Quindi sì, spesso sbotto con lui perché capita che mi faccia proprio incazzare:

 La sua ultima è di ieri. Doveva andare dal dentista, di cui però è terrorizzato fin da piccolo, per la rimozione di due semplicissime carie.

 Il dentista si trova infondo alla strada, (letteralmente 200 metri). Normalmente lo accompagnava mamma, o se non poteva lei, io. Quindi per responsabilizzarlo lo abbiamo fatto andare da solo.

 Io ero a fare ripetizioni e nostra madre a lavoro.

 Questo è quello che mi ha risposto quando gli ho scritto più tardi per sapere com’era andata…”

#1/10

#2/10

#3/10

#4/10
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”