“Ciao a tutti, mi chiamo Matteo, studio architettura, e come tanti altri studenti universitari sono un fuori sede e condivido il mio appartamento con altri ragazzi. Vi scrivo per raccontare questa storia assurda che mi é capitata qualche tempo fa e che riguarda me e il mio coinquilino Alberto. Insieme a noi vive anche Edoardo, un ragazzo molto simpatico che passa la gran parte del tempo con la sua ragazza. La convivenza tra di noi é sempre stata tranquilla, salvo alcune discussioni fra me ed Alberto per il suo disordine e perché spesso invita i suoi amici a casa facendo rumore fino a notte fonda. Nonostante ciò, devo ammettere che in giro ho sentito storie molto peggiori e in fin dei conti mi sentivo fortunato ad avere trovato due coinquilini tutto sommato tranquilli. Purtroppo un lunedì mi sono dovuto ricredere, quando al mio ritorno dopo un weekend trascorso nel mio paese natale con la mia ragazza e la mia famiglia ho ritrovato la mia stanza completamente sottosopra ed allora ho scritto immediatamente ai miei coinquilini…”

#1/8

#2/8

#3/8

#4/8CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”