“Sono stata fidanzata due anni con un ragazzo, il quale credevo sincero, onesto e sopratutto rispettoso nei miei confronti. Purtroppo ciò si è rivelato il contrario. Una mia amica aveva sosteneva che lui mi tradisse in tutti i modi possibili ed immaginabili, ma io non ci credevo. 

Così mi viene l’idea di creare un profilo falso su facebook con un nome inventato (Chiara), metto una foto di una ragazza presa dal web e lo contatto. La conversazione continua per diverso tempo tra il “mio” ragazzo e questa “Chiara”, con lui che ha il coraggio di continuare a parlare con me come se niente fosse. Dopo un po’ mi chiede il numero e ci spostiamo su whatsapp.

#1/6

#2/6

#3/6