“Signore e Signori, tenetevi forte vi avviso, perché la mia storia è di quelle che spaccano il pianeta Terra a metà. Una storia molto caliente…forse perché io vivo in Sicilia, e come saprete un po’ tutti in Italia, per ora qui mancano solo i cammelli e siamo in Africa. Se devo trovare un punto di inizio di questa situazione inconcepibile in cui mi sono trovato, devo risalire a un giorno di metà luglio quando in una specie di aperitivo di lavoro molto informale mi sono ritrovato con alcuni colleghi, e due di loro erano venuti con la ragazza, tra cui un certo Matteo. Lui aveva accanto una donna DECISAMENTE attraente e spigliata che pochi giorni fa – anche se non c’eravamo mai sentiti da quella apericena – mi scrive. Aveva preso probabilmente il numero dal cellulare del fidanzato e mi ha subito parlato in maniera molto molto chiara sulle sue intenzioni. Io stavo passando un periodo di ferie in totale relax, forse pure troppo. Sicuramente questo episodio ha totalmente cambiato questo agosto…buona lettura!”

#1/18

#2/18

#3/18

#4/18CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”