“Mi chiamo Gioia! Come state!? Spero che le vostre vacanze stiano andando per il meglio, le mie anche, insieme al mio ragazzo angelo… Io e lui siamo un po’ diversi, io ho continuato gli studi, lui invece fa un lavoro umilissimo che rispetto da morire… Niente pochi giorni fa ho ricevuto dei messaggi, dei messaggi veramente brutti… Che mi hanno inorridita veramente tanto… Ma la parte più brutta di tutto ciò è la persona che mi ha scritto questi messaggi… L’uomo più importante della mia vita mi stava scrivendo quelle cose veramente brutte, ero veramente triste, non capivo… Non mi capacitavo come mio padre potesse scrivere e dirmi certe cose e far soffrire la propria figlia così tanto… Poi ha pure spiegato il tutto… Voi come vi sareste sentiti??? Come vi sareste comportati??? Che ne pensate??? Vi auguro davvero di passare una bella estate, spero possiate divertirvi tutti quanti! “

#1/13

#2/13

#3/13

#4/13CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”