“Ciao, già so che andrò incontro a tante critiche ma io mi sento convinta della mia idea e la difendo. Io e il mio ragazzo avevamo deciso di fare un figlio ma quando ho cercato su internet le possibili patologie che i genitori possono trasmettere ai figli mi è presa l’ansia e ho deciso che avrei fatto alcuni controlli medici prima di concepire mio figlio. 

Il mio fidanzato non l’ha presa bene e mi ha trattato da pazza ma non capisce che in questo mondo la gente fa le cose senza consapevolezza e responsabilità e mette alla luce figli senza rendersi conto che può fare danni. Io mi sono sentita in diritto di scegliere. Nella vita per fortuna certe cose si possono decidere e questa è una di quelle. 

Alessandro è un ragazzo veramente testardo e limitato, non comprende certi concetti prioritari. Io mi sento di essere molto responsabile nei confronti miei e anche del mio futuro figlio. Per me tutti dovrebbero ragionare così e se lo facessero forse ci sarebbero più persone sane. Alessandro questi concetti non li capisce…”

#1/18

#2/18

#3/18

#4/18
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”