“Buongiorno a tutti, so che probabilmente, leggendo questa chat, avrete la mia stessa reazione… Ovvero quella di rimanere shockati… Tutto il litigio che state per leggere (e tenetevi forti) è partito qualche giorno prima, quando mio zio ha voluto festeggiare il compleanno insieme alla mia famiglia e mi ha chiesto di invitare anche quella giara del mio ragazzo… La serata procede molto bene, fin quando ad un certo punto, il mio ragazzo non ha iniziato a dire certe frasi che non mi sono andate minimamente bene e che era veramente cattive, tutto questo davanti ai miei parenti e genitori che sono rimasti inorriditi…ovviamente per non rovinare la serata (anche se era già praticamente rovinata) non lo hanno cacciato di casa anche se avrebbero fatto bene,e non gli ho scritto per qualche giorno… Quando ho visto che non mi scriveva ho deciso di prendere in mano la situazione è di scrivergli io…cio che ne è venuto fuori è davvero una cosa schifosa… una cosa da rimanere senza parole “

#1/17

#2/17

#3/17

#4/17
CONTINUA A LEGGERE QUESTA STORIA CLICCANDO QUI SOTTO SU “SUCCESSIVA”